Nance O’Neil

Nance O'Neil

Nata Gertrude Lamson l’8 ottobre 1874 a Oakland in California, attrice di teatro e del cinema muto dei primi anni del XX secolo, soprannominata la Bernhardt americana.

Quando decise di diventare attrice, il padre, molto religioso, denunciò la figlia nella chiesa e chiese alla congregazione di pregare per lei.

Divenne una star in Australia, nel 1902 debuttò a Londra dove un critico scrisse di lei: “intense, imperious and unequal”.

Nel 1904 incontrò Lizzie Borden a Boston, le due ebbero una stretta amicizia che suscitò notevoli pettegolezzi.

Nance O'Neil False FaceA Hollywood esordì sullo schermo nel 1913 in “The Count of Monte Cristo”, dove interpretava la parte di Mercedes. Passò con successo al sonoro, recitò nel suo ultimo film “False Faces” nel 1932. Nella sua carriera cinematografica recitò in trentaquattro film.

Nel 1916 si sposò con Alfred Hickman, nato Alfred Scott Devereaux-Hickman, attore inglese che morì nel 1931. Insieme al marito interpretarono nel 1917 lo zar Nicholas II di Russia e l’Imperatrice Alexandra nel film “The Fall of the Romanovs”.Nance O'Neil Alfred Hickman Edward Connelly The Fall of the Romanoffs 1917

Nance O'Neil graveMorì il 7 febbraio 1965 nell’Actor’s Home di Englewood nel New Jersey. Fu cremata nel Cliff Mortuary Crematory di Hartsdale nello stato di New York, le ceneri spedite nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale in California, messe nella nicchia insieme alle ceneri del marito. Il suo nome non è riportato sulla lapide.

Annunci
Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Janet Gaynor

Janet Gaynor 1927

Pseudonimo di Laura Augusta Gainor, nata il 6 ottobre 1906 a Philadelphia, attrice statunitense.

Nel 1926 vinse l’edizione di quell’anno del premio WAMPAS Baby Stars, che premiava ogni anno tredici ragazze giudicate pronte ad iniziare una brillante carriera nel cinema. Tra le altre premiate c’erano quell’anno Mary Astor, Dolores Costello, Joan Crawford, Dolores del Rio e Fay Wray.

Janet Gaynor Seventh Heaven 1927

Janet Gaynor in “Seventh Heaven”, 1927

È stata la prima attrice a vincere il premio Oscar nel 1929, grazie alla sua interpretazione nei film “Seventh Heaven” e “Sunrise: A Song of Two Humans” nel 1927 e “Street Angel” nel 1928.

Janet Gaynor Sunrise A Song of Two Humans 1927

Janet Gaynor in “Sunrise: A Song of Two Humans”, 1927

Esordì sullo schermo nel 1924 con una parte, non accreditata in “Cupid’s Rustler”. Tra il 1924 e il 1957 partecipò a sessantaquattro film e quattro serie TV.

Janet Gaynor

Si dice che negli anni trenta Walt Disney si ispirò al suo volto per la figura di Biancaneve.

Janet Gaynor graveLe gravissime ferite subite in un incidente automobilistico nel 1982, la portarono alla morte due anni dopo, il 14 settembre 1984. È sepolta nell’ Hollywood Forever Cemetery di Los Angeles.Janet Gaynor star.jpg

Janet Gaynor ha una stella nella Hollywood Walk of Fame al 6284 di Hollywood Blvd.

 

Janet Gaynor

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Minta Durfee

Minta Durfee

Nome d’arte di Araminta Estelle Durfee, nata a Los Angeles il 1° ottobre 1889, attrice statunitense dell’epoca del cinema muto.

Mosse i primi passi nel mondo dello spettacolo a diciassette anni come ragazza di fila in compagnie teatrali locali, diventando poi la primadonna della compagnia di Charlie Chaplin.

Minta Durfee Charlie Chaplin

Minta Durfee with Charlie Chaplin

Agli inizi della propria esperienza teatrale incontrò Roscoe Arbuckle, che sposò nell’agosto 1908. La coppia si separò nel 1924, appena prima che scoppiasse lo scandalo relativo alla morte della starlet Virginia Rappe. Arbuckle fu processato tre volte prima di essere definitivamente assolto, ma la sua carriera ne fu distrutta e da allora lavorò pochissimo. Lui e Minta divorziarono nel 1925.

Minta Durfee Fatty Arbuckle A Flirt's Mistake 1914

Minta Durfee with Fatty Arbuckle in “A Flirt’s Mistake”, 1914

Esordì sullo schermo in un corto del 1913, “A Quiet Little Wedding”, con Roscoe. Nella sua carriera, che va dal 1913 al 1971, prese parte a centoquattro film e due serie TV, dopo il 1918 perlopiù non accreditata.

Minta Durfee grave

 

Nell’ultima parte della vita tenne varie conferenze sul cinema muto, partecipando a retrospettive sui film suoi e del marito.

Morì il 9 settembre 1975 a Woodland Hills in California alla Motion Picture Country Home, era malata di cuore. I suoi resti riposano nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale in California.

 

Minta Durfee 1919

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Ottobre

petty10-55

Pagina di Ottobre del Calendario di George Petty del 1955.

Pubblicato in Ottobre, Pin Up | Lascia un commento

Greer Garson

Greer Garson

Nata Eileen Evelyn Greer Garson il 29 settembre 1904 a Manor Park nell’Essex, attrice, cantante e poetessa britannica naturalizzata statunitense. Fu candidata sette volte al premio Oscar e vincitrice dell’Oscar come miglior attrice protagonista nel 1943.

Frequentò il corso di Belle Arti all’Università di Londra, con l’intenzione di diventare insegnante. Iniziò però a lavorare in un’agenzia di pubblicità e contemporaneamente comparve in alcune produzioni teatrali locali filodrammatiche a Birmingham, sino al debutto nel 1933 con Laurence Olivier.

Greer Garson Richard Ney Walter Pidgeon Mrs. Miniver 1942

Greer Garson with Richard Ney and Walter Pidgeon in “Mrs. Miniver”, 1942

Nel 1934 debuttò nel cinema inglese nel corto “Inasmuch…”, nel 1936 Louis B. Mayer, che si trovava a Londra in cerca di nuovi talenti, la notò e le offrì un contratto. Nel 1937 si trasferì a Hollywood, dove iniziò a lavorare alla MGM. Debuttò sugli schermi americani con il film “ Goodbye, Mr. Chips” nel 1938, che le fece guadagnare la prima candidatura agli Oscar, premio che ottenne poi nel 1943 per il film “Mrs. Miniver”.

Greer Garson Robert Donat Goodbye Mr Chips 1938

Greer Garson with Robert Donat in “Goodbye Mr Chips”, 1938

Nella sua carriera, cha va dal 1934 al 1982, recitò in trentacinque film e nove serie TV.

Greer si sposò tre volte, la prima con Edward Alec Abbot Snelson nel 1933, il matrimonio durò solo poche settimane, ma fu sciolto solo nel 1943, lo stesso anno in cui si sposò con Richard Ney, un giovane attore di dodici anni più giovane di lei, che recitò nel ruolo di suo figlio in “Mrs. Miniver”. I due divorziarono nel 1947. Nel 1949 sposò E.E. “Buddy” Fogelson, avvocato texano, milionario e allevatore di cavalli. I due vissero insieme in un grande ranch in New Mexico, il matrimonio finì nel 1987 con la morte del marito.

Greer Garson graveGli ultimi anni della sua vita li passò al Presbyterian Hospital di Dallas in Texas. Morì il 6 aprile 1996 per insufficienza cardiaca. È sepolta accanto al suo ultimo marito nello Sparkman-Hillcrest Memorial Park Cemetery di Dallas.

 

 

Greer GarsonGreer Garson star ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1651 di Vine Street.

 

Greer Garson 3

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Settembre | Lascia un commento

Ivy Troutman

Ivy Troutman

Nata il 23 settembre 1884 a Long Branch nel New Jersey, attrice teatrale e cinematografica americana.

Ebbe il suo debutto sulle scene nel 1902 al Wallack’s Theatre di New York con un ruolo minore in “The Last Appeal”. Lo stesso anno interpretò Isabel nel dramma storico “If I Were King”. L’anno successivo interpretò Annie Bellamy nel dramma biografico “Pretty Peggy”.Ivy Troutman 1913

Dal 1904 al 1945 lavorò a Broadway in numerose opere teatrali, tra cui “Baby Mine” tra il 1910 e il 1911, “The Return from Jerusalem” nel 1912, “A Pair of Sixes” nel 1914, “Sadie Love” tra il 1915 e il 1916, “Kind Lady” nel 1940, “The Late George Apley” tra il 1944 e il 1945.Ivy Troutman 1909

Ivy partecipò ad un solo film nel 1915, “The House with Nobody in It”, dove recitava con Bradley Barker e Frank Whitson.Ivy Troutman The House with Nobody in It 1915

Il 10 agosto 1920, mentre era a Parigi nella colonia degli espatriati americani, che includeva Gertrude Stein, Francis Scott Fitzgerald, Zelda Fitzgerald e Ernest Hemingway, si sposò con il pittore Waldo Peirce. Secondo Roselyne Frelinghuysen, moglie dello scultore Thomas T.K. Frelinghuysen, due dei personaggi di Hemingway in “The Sun also Rises” erano basati su Ivy e suo marito. La coppia divorziò a Parigi il 10 ottobre 1930.

Ivy Troutman grave

 

 

Ivy morì il 12 gennaio 1979, è sepolta nel Greenlawn Cemetery di West Long Branch nel New Jersey.

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Settembre | Lascia un commento

Grace Bradley

Grace Bradley

Nata il 21 settembre 1913 a New York City, attrice americana.

Figlia unica, studiò pianoforte e danza. Nel 1930 debuttò a Broadway nel coro del musical “Ballyhoo”, un’esperienza teatrale ripetuta nel 1933 con la commedia musicale “Strike me Pink”.Grace Bradley 4

Di sera faceva la ballerina e la cantante nel Paradise Club, dove fu notata da un dirigente di Hollywood. Iniziò così la sua carriera cinematografica con piccoli ruoli nei musical “Tip Tap Toe” nel 1932, “Too Much Harmony”, interpretato da Bing Crosby e “The Way to Love” nel 1933, con Maurice Chevalier.Grace Bradley 2

In dieci anni interpretò trentacinque film, raramente da protagonista, fino a “Taxi, Mister” nel 1943, con il quale abbandonò le scene a soli trent’anni.Grace Bradley 3

Nel maggio del 1937 aveva conosciuto il popolare attore western William Boyd, di vent’anni più anziano e con quattro matrimoni alle spalle, ma suo idolo fin dall’adolescenza. Si sposarono il 5 giugno dello stesso anno e rimasero insieme fino alla morte di lui, avvenuta nel 1972.

Grace Bradley William Boyd

Grace Bradley and William Boyd

Grace morì il giorno del suo 97° compleanno, il 21 settembre 2010, è sepolta accanto al marito nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale in California.Grace Bradley grave

 

Grace Bradley 5

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Settembre | Lascia un commento