Ida Rubinstein

Ida Rubenstein

Nata Ida L’vovna Rubinštejn a Kharkiv, ora in Ucraina, il 5 ottobre 1885, danzatrice, mecenate e personaggio mondano della belle époque francese.

Nata in una famiglia ebraica benestante, rimase orfana in tenera età. Debuttò nel 1909 sotto la guida privata di Mikhail Fokine, con una esibizione solista nella “Salomé” di Oscar Wilde, in cui si svestì completamente nel corso della Danza dei sette veli.

Ida Rubenstein 2

Serge Diaghilev la fece entrare nei Balletti Russi. Nel corso della stagione parigina del 1909, danzò nel balletto “Cléopâtre” nel ruolo della regina egiziana. Fu uno spettacolo notevole, i costumi erano disegnati da Léon Bakst.

Ida Rubenstein Serov

Ida Rubenstein by Valentin Serov

Fu molto celebrata anche dall’arte. Il ritratto fattole da Valentin Serov nel 1910 segna la realizzazione più completa dello stile maturo del pittore. Lo scultore Art Déco Demetre Chiparus creò una statuetta con le sue fattezze, fu ritratta anche da Antonio de la Gandara.

Ida Rubenstein Antonio de la Gandara

Ida Rubenstein by Antonio de la Gandara

Nel 1911 iniziò una relazione, durata tre anni, con la pittrice Romaine Brooks, che realizzò un ritratto notevole della ballerina, e la utilizzò come modella per il suo ritratto di Venere.

Ida Rubenstein Romaine Brooks La Venus triste

Ida Rubenstein by Romaine Brooks “La Venus triste”

Ballò nuovamente con i Balletti Russi nella stagione 1910, esibendosi in “Shéhérazade”, un balletto basato sulla prima storia delle Mille e una notte, coreografato da Michel Fokine e scritto da lei e da Léon Bakst. Lo spettacolo fu ammirato all’epoca per la sua sensualità e l’allestimento sontuoso.

Ida Rubenstein Scheherazade

Ida Rubenstein in “Scheherazade”

Nel 1911 si esibì in “Le martyre de Saint Sébastien”, che Gabriele d’Annunzio scrisse per lei, ebbe la parte principale, mentre le musiche furono opera di Claude Debussy. Questo balletto fu sia un trionfo, per il suo modernismo stilizzato, che uno scandalo, l’arcivescovo di Parigi chiese ai cattolici di non andare a vederlo perché la parte di san Sebastiano era affidata ad una donna, per di più ebrea.Ida Rubinstein Le martyre de Saint Sébastien

D’Annunzio la volle poi come protagonista nel 1921 della riedizione cinematografica della sua tragedia “La nave”, prodotta dalla Ambrosio Film di Torino e diretta dal figlio Gabriellino D’Annunzio.

Ida Rubinstein La nave 1921

Ida Rubinstein in “La nave”, 1921

Dopo aver lasciato i Balletti Russi, fondò e finanziò diverse compagnie di balletto, lavorò con diversi importanti coreografi e compositori, tra cui Arthur Honegger.

Commissionò ed eseguì il Boléro di Maurice Ravel nel 1928, spesso inscenò eventi di balletto libero e continuò a danzare fino all’inizio della II guerra mondiale.

Ida Rubinstein Madame d_Ora 1920s

Ida Rubinstein by Madame d’Ora, 1920s

ipp

 

La Rubinstein non è considerata tra le stelle più grandi del balletto. Iniziò il suo addestramento troppo tardi per poter avere qualche possibilità, ebbe comunque una notevole presenza scenica ed era in grado di recitare. Ebbe però un ruolo molto importante nella storia del balletto e della musica, come mecenate, commissionando a grandi autori opere adatte alle proprie capacità, che mischiavano la danza col dramma e la recitazione.

 

Morì a Vence in Francia il 20 settembre 1960, la sua tomba è nel Saint Paul Town Cemetery di Saint-Paul-de-Vence in Francia.

 

Ida Rubenstein D.Cobleigh 1913

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Donne Famose, Foto, Libri e Riviste, Ottobre. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...