Mary Pickford

Mary Pickford

Nata Gladys Louise Smith l’8 aprile 1892 a Toronto in Canada, attrice all’epoca del cinema muto, conosciuta come “America’s Sweetheart”, “Little Mary” e “Girl with the curls”.

Suo padre era figlio di immigrati metodisti inglesi, svolse diversi impieghi saltuari per mantenere la famiglia, sua madre discendeva da una famiglia irlandese e cattolica. Il padre alcolizzato abbandonò la famiglia nel 1895 e morì tre anni dopo a causa di un’emorragia cerebrale. La madre, dopo la separazione, lavorò come sarta e come affittacamere. Grazie ad un inquilino, a sette anni ottenne due piccoli ruoli al Princess Theatre di Toronto nello spettacolo The Silver King. Successivamente recitò in diversi melodrammi con la Valentine Company.Mary Pickford 5

Nei primi anni del novecento, con sua madre e i suoi due fratelli più piccoli, Jack e Lottie, viaggiarono per gli Stati Uniti in treno con compagnie e spettacoli di terz’ordine. Dopo sei anni di povertà, si concesse un’ultima estate per ottenere un ruolo da protagonista a Broadway, giurando che se avesse fallito si sarebbe ritirata dal mondo del teatro. Nel 1907 interpretò un ruolo in uno spettacolo scritto da William C. DeMille, il cui fratello, l’allora sconosciuto Cecil B. DeMille, faceva parte del cast. David Belasco la convinse a  cambiare il nome, prese così lo pseudonimo di Mary Pickford. Alla fine delle repliche a Broadway si ritrovò ancora senza lavoro.Mary Pickford 4

Nel 1909 D. W. Griffith, che dirigeva la Biograph Company, le fece un provino negli studios di New York per una parte in un film di terz’ordine. Il ruolo principale fu assegnato a Gertrude Robinson e Mary ebbe nel film solo una particina da figurante, ma Griffith rimase comunque colpito dalla giovane attrice, la quale comprese subito che recitare nel mondo del cinema era più semplice che recitare ogni giorno su un palcoscenico. Alla Biograph interpretò sia piccole parti che ruoli principali, ricoprendo la parte della madre, dell’ingenua, della donna abbandonata, della bisbetica, della schiava, dell’indiana e della prostituta. Fece il suo ultimo film per la Biograph alla fine del 1912 e ritornò a recitare a Broadway. Questa esperienza fu il punto di svolta della sua carriera.

Mary Pickford Theatre Magazine Cover Jan 1915

Mary Pickford on The Theatre Magazine cover, january 1915

L’attrice, che sempre aveva sperato di conquistare il palco di Broadway, scoprì quanto profondamente le mancava recitare nei film e nel 1913 decise di recitare esclusivamente nel cinema. Nel 1912 Adolph Zukor aveva formato la Famous Players, lei lasciò il palcoscenico e divenne una delle stelle di Zukor. Nel corso della sua carriera, tra il 1909 e il 1933 recitò in duecentocinquantuno film, ne produsse trentasei, ne scrisse tredici e ne diresse uno.

unitedartistsNel 1919, insieme a David W. Griffith, Charlie Chaplin e Douglas Fairbanks formò la United Artists, compagnia cinematografica indipendente, con la quale continuò a produrre e recitare nei suoi film, potendo anche curarne la distribuzione.

 

 

Mary Pickford Picture Play apr 1916

Mary Pickford on Picture-Play Magazine cover, april 1916

Si sposò tre volte, la prima nel 1911 con Owen Moore, divorziarono nel 1920, 26 giorni dopo sposò Douglas Fairbanks, con il quale aveva una relazione da molto tempo. Nel 1937 si sposò per la terza volta, con l’attore e musicista Charles ‘Buddy’ Rogers e adottarono due bambini.Mary Pickford 6

Dopo essersi ritirata dallo schermo, come suo padre prima di lei diventò un’alcolizzata. Altri alcolizzati in famiglia erano stati il suo primo marito Owen Moore, sua madre Charlotte e i suoi due fratelli Lottie e Jack. La madre morì nel marzo del 1928 a causa di un tumore al seno dopo aver subito diverse operazioni, dopo pochi anni Lottie e Jack morirono per complicazioni dovute all’alcool. Queste morti, il divorzio da Fairbanks e la fine del cinema muto, la gettarono in una profonda depressione e il rapporto con i figli ne risentì. Si isolò gradualmente, permettendo solo a Lillian Gish, al figliastro Douglas Fairbanks Jr e a pochi altri di incontrarla.

Mary Pickford Poster Famous Players Productions

Mary Pickford Poster for Famous Players Productions

Era diventata cittadina americana dopo il matrimonio con Douglas Fairbanks. Verso la fine della sua vita, chiese di riavere la cittadinanza canadese poiché desiderava “morire da canadese”. La richiesta venne approvata e ottenne la doppia cittadinanza.

Mary Pickford graveIl 29 maggio 1979 morì all’ospedale di Santa Monica, a causa delle complicazioni di un’emorragia cerebrale che l’aveva colpita la settimana prima, è sepolta nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale in California.

 

Mary Pickford star

Mary Pickford ha una stella sulla Hollywood Walk of fame al 6280 di Hollywood Blvd.

 

 

Mary Pickford 2

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Donne Famose, Foto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Mary Pickford

  1. Pingback: Mary Miles Minter | pensieri &…

  2. Pingback: Dorothy Gibson | pensieri &…

  3. Pingback: Vivian Martin | pensieri &…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...