Evelyn Brent

Evelyn Brent

Nata Mary Elizabeth Riggs a Tampa in Florida il 20 ottobre 1901, attrice statunitense. Soprannominata Betty, molto popolare all’epoca del cinema muto.

Venne allevata dal solo padre poiché all’età di dieci anni rimase orfana di madre. Si trasferì a New York ancora adolescente, la sua bellezza le procurò dei lavori da modella, cosa che le aprì ben presto le porte della neonata industria cinematografica.Evelyn Brent 2

Mentre a New York studiava per diventare insegnante, visitò il World Film Studio a Fort Lee, in New Jersey. Due giorni più tardi aveva trovato lavoro come figurante a tre dollari al giorno.

Evelyn Brent The Desert Outlaw 1924

Evelyn Brent in “The Desert Outlaw”, 1924

Il suo primo film fu nel 1914, “A Gentleman from Mississippi”, in cui recitava col nome di Betty Riggs, che mantenne per i successivi due film.

Evelyn Brent The Cyclone Rider 1924

Evelyn Brent in “The Cyclone Rider”, 1924

Continuò a recitare con successo per tutti gli anni ’10 e ’20, nel 1923 fu scelta tra le tredici WAMPAS Baby Stars.Evelyn Brent wampas

Agli inizi del sonoro la sua carriera ebbe un declino, non essendo la sua voce adatta alla nuova tecnica. Continuò comunque a recitare in parti di contorno fino al 1950, quando partecipò al suo ultimo film, “Again… Pioneers”. Nella sua carriera recitò in centoventisei film, nel 1960 partecipò come star ospite in un episodio della serie TV “Wagon Train”.

Evelyn Brent Screenland jul 1928

Evelyn Brent on Screenland magazine cover, july 1928

Evelyn Brent grave

 

Morì a Los Angeles il 4 giugno 1975, riposa al San Fernando Mission Cemetery di Mission Hills in California.

 

 

Evelyn Brent star

 

Evelyn Brent ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 6548 di Hollywood Blvd.

 

 

Evelyn Brent Otto Dyar 20

Evelyn Brent by Otto Dyar, ’20s

Evelyn Brent Love's Greatest Mistake 1927

Evelyn Brent in “Love’s Greatest Mistake”, 1927

Annunci
Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Libri e Riviste, Ottobre | Lascia un commento

Evelyn Venable

Evelyn Venable

Nata a Cincinnati in Ohio il 18 ottobre 1913, attrice statunitense.

Figlia d’insegnanti, frequentava l’Università di Cincinnati quando sua madre morì e la famiglia si ritrovò in strettezza economiche. Nel 1932 entrò nella compagnia teatrale di Walter Hampden. Andò in tour con la compagnia, recitando anche a Broadway. Mentre interpretava Ofelia al Biltmore Theater di Los Angeles, le fu offerto un contratto cinematografico dalla Paramount, esordendo nel 1933 in “Cradle Song”.

Evelyn Venable Cradle Song 1933

Evelyn Venable (center) in “Cradle Song”, 1933

Seguì una carriera decennale con una ventina di film concentrati soprattutto negli anni trenta, nei quali ottenne spesso ruoli da protagonista, come “Death Takes a Holiday” del 1934, “The Little Colonel” del 1935 con Shirley Temple, “North of Nome” del 1936. Prestò la voce alla Fata Turchina nel film della Disney “Pinocchio” del 1940, fu anche la modella per il logo della Columbia Pictures.Evelyn Venable Columbia 2Evelyn Venable Columbia

Nel dicembre del 1934 sposò il direttore della fotografia Hal Mohr. Vissero insieme fino alla morte di lui, avvenuta nel 1974. La coppia ebbe due figlie, Dolores e Rosalia. Nel 1943 lasciò il cinema, dopo aver interpretato ventisette film.

Evelyn Venable The Little Colonel 1935

Evelyn Venable with Shirley Temple in “The Little Colonel”, 1935

Si dedicò all’educazione delle figlie. Nel 1957 s’iscrisse all’Università della California dove si laureò in lettere. Divenuta membro di facoltà, insegnò greco e latino e organizzò la produzione di tragedie greche all’interno del dipartimento di lettere classiche.

Morì di cancro a Coeur d’Alene in Idaho il 15 novembre 1993, fu cremata e le ceneri disperse.

Evelyn Venable star

 

Evelyn Venable ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1500 di Vine Street.

 

 

Evelyn Venable 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Marian Marsh

Marian Marsh

Pseudonimo di Violet Krauth, nata a Trinidad e Tobago il 17 ottobre 1913, attrice americana.

Ultima dei quattro figli di Harriet Morgan e di Leo Krauth, un tedesco che produceva cioccolato a Trinidad, allora colonia inglese. Nel 1914 la guerra tra Germania e Gran Bretagna mandò in rovina l’attività paterna e la famiglia si trasferì a Boston. Dopo che la figlia maggiore Harriet vinse un concorso di bellezza con la conseguente prospettiva di lavoro nel cinema, la famiglia Krauth traslocò a Los Angeles, dove Harriet intraprese la carriera di attrice per la FBO, prima col nome di Jean Morgan e poi con quello di Jean Fenwick.

Marian Marsh Svengali 1931

Nel 1929 fu la volta di Violet a entrare nel cinema con l’aiuto della sorella Harriet e dell’attrice Nance O’Neil, che le impartì alcune lezioni di dizione e di recitazione. Con un contratto della Pathé esordì a 16 anni nel film “The Sophomore”. Usando inizialmente il nome di Marilyn Morgan, recitò qualche altra piccola parte fino a passare nel 1931, col nome di Marian Marsh, alla Warner e al grande successo da protagonista con John Barrymore nel film “Svengali”.

Marian Marsh wampas

Oltre alla scelta tra le tredici WAMPAS Baby Stars del 1931, Marian ottenne in quell’anno una serie di ruoli da protagonista, da “Five Star Final” con Edward G. Robinson a “The Mad Genius” ancora con Barrymore, proseguendo la serie anche nei due anni successivi, da “Beauty and the Boss” con Warren William a “A Man of Sentiment” di Richard Thorpe.

Marian Marsh Beauty and the Boss 1932

La maggior parte dei film era però di poco valore e di scarso successo di pubblico. Questo fu il motivo della sua rottura con la Warner e poi, nel 1934, della sua vacanza in Europa con la madre e la sorella con la partecipazione a tre film in Inghilterra e in Svizzera.

Marian Marsh The Black Room 1935

Tornata negli USA, dopo “A Girl of the Limberlost” nel 1934, fu ancora protagonista nel 1935 in “Crime and Punishment” con Peter Lorre e in “The Black Room” con Boris Karloff.

Marian Marsh Crime and Punishment 1935

Marian Marsh in “Crime and Punishment”, 1935

Marian Marsh House of Errors 1942

Successivamente la sua carriera declinò lentamente, anche per il suo matrimonio nel 1938 con Albert Scott, ex-marito dell’attrice Colleen Moore, e la nascita di due figli. Dopo “House of Errors” nel 1942 con Harry Langdon, a soli 29 anni e con quarantadue film alle spalle, lasciò il cinema. Anni dopo, nel 1957 e nel 1968, interpretò due telefilm.

Marian Marsh 3

Divorziata nel 1959, sposò l’anno dopo Cliff Henderson, pioniere dell’aviazione e imprenditore, fondatore della città di Palm Desert, dove la coppia andò ad abitare. Marian fondò Desert Beautiful, un’organizzazione no-profit che si occupava di ripulire quei luoghi, allora utilizzati spesso come discariche, e di migliorare il paesaggio piantando alberi di palma.

Marian Marsh grave

 

Morì a Palm Springs il 9 novembre 2006 e fu sepolta nel Desert Memorial Park di Cathedral City.

 

 

Marian Marsh 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Molly O’Day

Molly O Day

Pseudonimo di Suzanne Dobson Noonan, nata a Bayonne nel New Jersey il 16 ottobre 1911, attrice statunitense.

Era la più giovane dei dieci figli, quattro femmine e sei maschi, del giudice Thomas Noonan, di origini irlandesi, e di Hannah Kelly la quale, dotata di una bella voce di soprano, abbandonò ogni ambizione artistica rifiutando un contratto con la Metropolitan Opera quando mise su famiglia. Suzanne studiò alla scuola del Notre Dame Convent di Staten Island ma, nel 1924 dopo la morte del giudice Noonan, intervennero difficoltà economiche e la madre si trasferì con la famiglia a Los Angeles.

Molly O'Day Sally O'Neil Isabelle O'Neil

Molly O’Day, Sally O’Neil, Isabelle O’Neil

Tre sorelle, Suzanne, Virginia e Isabelle, cercarono di entrare nell’ambiente del cinema, e due di loro ci riuscirono. Suzanne, col nome di Molly O’Day, e Virginia, col nome di Sally O’Neil.

Molly O Day 3

Molly iniziò recitando una ventina di cortometraggi comici della serie Our Gang, prodotta da Hal Roach, poi, nel 1926, ebbe una parte nel film “45 Minutes from Hollywood” con Oliver Hardy.

Molly O'Day The Patent Leather Kid 1927

Molly O’Day and Richard Barthelmess in “The Patent Leather Kid”, 1927

Il film di maggior successo fu il successivo “The Patent Leather Kid” del 1927, dove ebbe la parte di protagonista accanto a Richard Barthelmess, col quale fece coppia anche in “The Little Shepherd of Kingdom Come” del 1928. Con la sorella Sally aveva recitato la commedia “The Lovelorn”.

Molly O Day Hard Boiled Haggerty 1927

Come Sally O’Neil nel 1926 era stata scelta tra le WAMPAS Baby Stars, così Molly fu tra le tredici promesse nel 1928.Molly O Day wampas

Nel 1928 la sua casa di produzione, la First National Pictures, rinunciò a impiegarla nel film “The Barker” perché la trovò troppo ingrassata. Molly dovette sottomettersi a una dura dieta e a un intervento di liposuzione per rientrare in un peso accettabile dai dirigenti della produzione. Riuscì a superare anche la prova del sonoro, malgrado il suo forte accento del New Jersey, nel 1930 recitò con la sorella in “Sisters”. Ebbe alcune parti da protagonista in film minori, fino a ritirarsi dagli schermi nel 1935, con venti film in carriera.

Molly O'Day Motion Picture jul 1928

Molly O’Day on Motion Picture cover, july 1928

Morì ad Arroyo Grande in California il 22 ottobre 1998, il suo corpo fu cremato e le ceneri sparse in mare.

Molly O Day star

 

Molly O’Day fu una delle prime giovani attrici ad avere una stella nella Hollywood Walk of Fame, la sua è al 1708 di Vine Street.

 

 

Molly O Day 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Libri e Riviste, Ottobre | Lascia un commento

Ina Claire

Ina ClaireNata Ina Fagan a Washington il 15 ottobre 1893, attrice teatrale statunitense stella delle scene di Broadway, e nota attrice cinematografica.

Iniziò giovanissima la sua carriera teatrale nel 1910, esordendo nel vaudeville. Trasferita a New York, diventò una presenza fissa del teatro di Broadway. Nel 1911, apparve nei musical “Jumping Jupiter” e “The Quaker Girl” e anche in “Lady Luxury”.Ina Claire 3

Dagli anni ‘20 agli anni ‘40 ricoprì parti di protagonista in commedie di successo, tra i suoi ruoli più conosciuti quelli di Jerry Lamarr in “The Gold Diggers”, la Mrs. Cheyney di “The Last of Mrs. Cheyney”, Lady George Grayston in “Our Betters” e Enid Fuller in “The Fatal Weakness”. La sua ultima apparizione teatrale risale al 1954 nel dramma “The Confidential Clerk”.

Ina Claire The Wild Goose Chase 1915

Lavorò anche al cinema, iniziando nel periodo del muto con un film di Cecil B. DeMille, “The Wild Goose Chase” del 1915. Nel 1930 interpretò “The Royal Family of Broadway”, un film di George Cukor che raccontava, romanzandola e cambiando i nomi, la storia della famiglia Barrymore. L’attrice è stata diretta, tra gli altri, da George Melford, Marshall Neilan, Christy Cabanne e George Cukor.

Ina Claire Ninotchka 1939

Ina Claire in “Ninotchka”, 1939

Il suo ruolo più conosciuto rimane quello, nel 1939, della Granduchessa Swana in “Ninotchka” di Lubitsch. Tra il 1915 e il 1943 recitò in dodici film.

Ina Claire Photoplay nov 1931

Ina Claire on Photoplay magazine cover, november 1931

Ina Claire grave

 

Morì a San Francisco il 21 febbraio 1985, riposa nel Mount Olivet Cemetery di Salt Lake City nello Utah.

 

 

 

Ina Claire star

 

Ina Claire ha una stella nella Hollywood Walk of Fame al 6150 di Hollywood Blvd.

 

 

Ina Claire 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Libri e Riviste, Ottobre | Lascia un commento

Irene Rich

Irene Rich

Nata Irene Luther a Buffalo nello stato di New York il 13 ottobre 1891, attrice statunitense cinematografica, teatrale e radiofonica.

Esordì nel cinema nel 1918, nei primi anni venti, lavorò con Will Rogers in otto film.

Irene Rich Will Rogers Water, Water, Everywhere 1920

Irene Rich and Will Rogers in “Water, Water, Everywhere”, 1920

Spesso le vengono affidati ruoli di signora della buona società, come nell’adattamento per lo schermo della commedia di Oscar Wilde, “Lady Windermere’s Fan”. Tra i registi che l’hanno diretta, si contano Frank Lloyd, Ernst Lubitsch, John Ford, Sidney Franklin, Jack Conway, Michael Curtiz.

Irene Rich Lady Windermere's Fan(1925

Nella sua carriera, che va dal 1918 al 1949, lavorò in centotredici film e una serie TV. Negli anni ‘30 lavorò per la radio con un suo programma, “The Irene Rich Show” e con dei mini-drammi seriali. Appare anche in alcune produzioni teatrali.

Irene Rich Five and Ten 1931

Irene Rich in “Five and Ten”, 1931

Si sposò quattro volte. Frances Rich, sua figlia adottiva, nei primi anni trenta apparve in sei film per poi dedicarsi alla scultura.

Morì a Hope Ranch in California il 22 aprile 1988 per insufficienza cardiaca. Il suo corpo fu cremato e le ceneri disperse nel Calvary Cemetery di Los AngeIrene Rich star radioles.

Irene Rich star cinema

Irene Rich ha due stelle sulla Hollywood of Fame, una per il cinema al 6225 di Hollywood Blvd, l’altra per la radio al 6150 di Hollywood Blvd.

 

 

Irene Rich 2

Pubblicato in Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento

Helen Hayes

Helen Hayes

Nata Helen Hayes Brown a Washington il 10 ottobre 1900, attrice teatrale e cinematografica statunitense.

Helen Hayes (Brown) - c. 1927 -  by Alfred Cheney Johnston

Helen Hayes by Alfred Cheney Johnston, 1927

Minuta, con un viso grazioso e una carismatica presenza scenica, Helen è stata considerata una delle più celebri e dotate attrici teatrali del XX secolo. Nel 1986 il presidente Ronald Reagan l’ha insignita della Medaglia presidenziale della libertà.

Helen Hayes Coquette

Helen Hayes in “Coquette”

Attiva sulle scene sin da bambina, dagli anni ‘20 agli anni ‘50 fu la “Prima Donna del Teatro Americano”. Fu acclamata interprete di pièce come “Coquette” nel 1927-28, “Mary of Scotland” nel 1933-34, e “Victoria Regina” nel 1935-38. Vinse ben tre Tony Awards: il primo nel 1947 per il musical “Happy Birthday”, il secondo nel 1958 per “Time Remembered”, il terzo, nel 1980, fu un Tony alla carriera.

Helen Hayes A Farewell to Arms 1932

Helen Hayes with Gary Cooper in “A Farewell to Arms”, 1932

Helen affrontò con successo anche la macchina da presa, vinse due premi Oscar, il primo nel 1932 per la sua interpretazione nel dramma “The Sin of Madelon Claudet”, il secondo nel 1970 per la sua partecipazione straordinaria al film-catastrofico “Airport”. Nella sua carriera partecipò a ventotto film e trentuno serie TV.

Helen Hayes Airport 1970

Helen Hayes in “Airport”, 1970

Sposata al celebre commediografo Charles MacArthur dal 1928 al 1956, anno della morte dello scrittore, la coppia ebbe due figli, Mary, morta di poliomielite a soli diciannove anni, e James, in seguito attore televisivo.

Helen Hayes graveHelen Hayes è morta il 17 marzo 1993 di insufficienza cardiaca a Nyack nello stato di New York, meno di tre settimane dopo la morte di Lillian Gish, di cui era amica. La Gish lasciò a Helen un suo appezzamento di terreno. Helen Hayes è stata sepolta all’Oak Hill Cemetery, a Nyack.

Helen Hayes star cinema

Helen Hayes ha due stelle sulla Helen Hayes star radioHollywood Walk of Fame, una per il cinema al 6258 di Hollywood Blvd, l’altra per la radio al 6549 di Hollywood Blvd.

 

 

Helen Hayes 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Ottobre | Lascia un commento