Melva Cornell

Melva Cornell

Nata Melva Frances Cornell a Santa Barbara in California il 15 dicembre 1904, modella e attrice americana.

I suoi genitori, Tom e Mabel Cornell, trovarono lavoro nel reparto guardaroba dell’American Film Company, che aveva sede a Santa Barbara. La giovane Melva fece qualche lavoretto per quella compagnia nel 1916.

Melva Cornell, 1928.Photo by Edwin Bower Hesser

Melva Cornell by Edwin Bower Hesser, 1928

Fu la modella favorita del fotografo Edwin Bower Hesser, e compagna di classe di Myrna Loy al liceo.

Melva Cornell Edwin Bower Hesser 2

Melva Cornell by Edwin Bower Hesser

Il suo unico film fu nel 1929, “Fox Movietone Follies of 1929”. Tra il 1929 e il 1932 partecipò a tre musicals teatrali a Broadway come ragazza del coro e ballerina.Melva Cornell Fox Movietone Follies of 1929

Si sposò con Marc Lachmann, sceneggiatore. Il marito morì nel 1941, ebbero un figlio che morì però il giorno del suo settimo compleanno, nel 1945.

Melva Cornell grave

 

Melva è morta il 19 gennaio 1960 a Los Angeles. È sepolta nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale in California.

 

Melva Cornell 3

Annunci
Pubblicato in Foto, Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Fotografia, Dicembre | Lascia un commento

Elyse Knox

Elyse Knox
Nata Elsie Lillian Kornbrath ad Hartford nel Connecticut il 14 dicembre 1917, attrice cinematografica e modella statunitense.
Figlia di Minnie e Frederick Kornbrath, una coppia di immigrati austriaci, Elyse studiò alla Traphagen School Fashion a Manhattan e intraprese la carriera nel campo della moda. Alta ed elegante, posò per la rivista Vogue, in quell’occasione fu notata e scritturata dalla 20th Century Fox.Elyse Knox 2
Nella prima metà degli anni quaranta interpretò numerosi ruoli secondari in film quali “Lillian Russell” e “Star Dust” nel 1940, “Sheriff of Tombstone” nel 1941 e “Hit the Ice” nel 1943. Il più famoso tra i pochi ruoli che interpretò da protagonista fu quello di Isobel Evans nell’horror “The Mummy’s Tomb” nel 1942, prodotto dalla Universal Pictures, casa cinematografica specializzata in pellicole dell’orrore. Secondo film dedicato negli anni quaranta al personaggio della Mummia dopo “The Mummy’s Hand” del 1940, il film fu interpretato anche da Lon Chaney Jr. e Dick Foran.
Elyse Knox Lon Chaney Jr The Mummy's Tomb 1942

Elyse Knox and Lon Chaney Jr in “The Mummy’s Tomb”, 1942

Popolare pin up durante il periodo della seconda guerra mondiale, fotografata più volte per la rivista Yank, diffusa all’epoca dalla United States Military, alla fine del conflitto passò alla casa produttrice Monogram Pictures e interpretò più volte il ruolo di Anne Howe, l’innamorata del pugile Joe Palooka, personaggio reso celebre da una striscia a fumetti comica.Elyse Knox 4
La sua carriera cinematografica si esaurì alla fine degli anni quaranta, dopo un’ultima apparizione nel ruolo di Claire Adamson nel musical “There’s a Girl in My Heart” del 1949, accanto a Lee Bowman. Nella sua carriera ha recitato in trentanove film.
Elyse Knox family

Elyse Knox Family

Elyse sposò nel 1942 il fotografo di moda Paul Hesse ma il matrimonio terminò con il divorzio l’anno successivo. L’attrice si risposò nel 1944 con il giocatore di football americano Tom Harmon, dal quale ebbe tre figli, Kirstin, Kelly e Mark, nato il 2 settembre 1951, divenuto celebre attore cinematografico e televisivo, in particolare nella serie “NCIS”.
Vedova dal 1990 di Tom Harmon, Elyse morì il 16 febbraio 2012 per cause naturali.

Elyse Knox 3

Pubblicato in Foto, Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre | Lascia un commento

Sally Eilers

Sally Eilers

Nata a New York City l’11 dicembre 1908, attrice statunitense.

I suoi genitori si trasferirono da New York a Los Angeles, e qui Sally si diplomò nella Fairfox High School, dove ebbe compagna di scuola Jane Peters, poi famosa col nome di Carole Lombard. Entrambe cercavano di sfondare nell’ambiente del cinema. Sally ottenne nel 1927 le prime particine in modesti cortometraggi, fino a guadagnare il ruolo di protagonista nel film di Mack Sennett “The Good-Bye Kiss” del 1928, anno in cui fu eletta tra le WAMPAS Baby Stars.Sally Eilers wampas

Di lì a poco e per un decennio, Sally Eilers divenne una delle figure più popolari di Hollywood, interpretando da protagonista una trentina di film del genere più vario, dal western alla commedia, al dramma e al noir. Tra i suoi film si ricordano “Doughboys” nel 1930 con Buster Keaton, “The Black Camel” e “Bad Girl” nel 1931, di Frank Borzage, vincitore di due premi Oscar, “She Made Her Bed” nel 1934, “Strike Me Pink” nel 1936 con Eddie Cantor, “Talk of the Devil” di Carol Reed, girato in Inghilterra nel 1936.

Sally Eilers Buster Keaton Doughboys 1930

Sally Eilers with Buster Keaton in “Doughboys”, 1930

La sua carriera declinò nel finire degli anni Trenta. Nel decennio successivo interpretò soltanto cinque film e lasciò il cinema nel 1950 con il western “Stage to Tucson” con Rod Cameron. Complessivamente nella sua carriera, partecipò a sessantanove film.

Sally Eilers Bad Girl 1931

Sally Eilers in “Bad Girl”, 1931

Fu sposata quattro volte. Nel 1930 con l’attore di western Hoot Gibson, conosciuto sul set di “The Long, Long Trial”, nel 1933 con il produttore Harry Joe Brown, col quale ebbe un figlio, nel 1943 con l’aviatore Howard Barney e nel 1949 col regista televisivo Hollingsworth Morse, dal quale divorziò nel 1958.

Sally Eilers grave

 

Morì il 5 gennaio 1978 di un attacco cardiaco in un ospedale di Woodland Hills, in California. Fu cremata e le ceneri custodite nel Forest Lawn Memorial Park di Glendale.

 

 

Sally Eilers 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre, Foto | Lascia un commento

Clarine Seymour

Clarine Seymour
Nata a Brooklyn, New York, il 9 dicembre 1898, attrice americana all’epoca del cinema muto.
Figlia maggiore di una ricca coppia di Brooklyn, il padre gestiva una prospera azienda, iniziò da bambina partecipando a spettacoli nella chiesa frequentata dalla famiglia. Agli inizi del 1916 il padre si ammalò e dovette chiudere l’azienda, la famiglia si trasferì a New Rochelle e Clarine trovò lavoro presso la Thanhouser Film Company, dove apparve in due corti, “Pots-and-Pans Peggy” e “It Happened to Adele”. Ottenne così un lavoro alla Pathé in un serial con Pearl White.
Clarine Seymour Police Gazette 1919

Clarine Seymour on National Police Gazette cover, 11 october 1919

Nel 1917 recitò in “Mystery of the Double Cross” con Mollie King. Hal Roach la vide e le offrì un contratto cinematografico con la sua Rolin Film Company. Accettò e si trasferì a Los Angeles per essere protagonista nella serie di “Toto the Clown”, recitò anche in “Just Rambling Along” con Stan Laurel.
Ebbe qualche contrasto con Roach e fu licenziata perché si era rifiutata di fare delle scene pericolose. Fece denucia, vinse la causa, ed ebbe un risarcimento. Nel frattempo aveva partecipato a dei corti di Al Christie.
Clarine Seymour Bobby Harron

Clarine Seymour and Bobby Harron

Nel 1918 conobbe Victor Heerman, produttore, sceneggiatore e regista, la presentò a D.W. Griffith che la assunse nella sua casa di produzione. Nel 1919 recitò con Robert Harron, Richard Barthelmess e Carol Dempster nel dramma “The Girl Who stayed at Home”. Il film non fu ben accolto dai critici, ma l’esibizione di Clarine fu apprezzata dal pubblico. Lo stesso anno recitò ancora con Robert Harron e Lillian Gish in “True Heart Susie”, in “Scarlet Days” con Richard Barthelmess e Carol Dempster. Nel 1920 Griffith la diresse nel ruolo principale in in “The Idol Dancer”.
Clarine Seymour Lillian Gish True Heart Susie 1919

Clarine Seymour with Lillian Gish in “True Heart Susie”, 1919

All’inizio del 1920 Griffith sceglie ancora Clarine per “Way Down East”. Ma il 21 aprile, durante le riprese, Clarine ha un’ostruzione intestinale. Ricoverala all’ospedale le sue condizioni non migliorarono. Sottoposta a chirurgia d’emergenza, muore il 25 aprile del 1920 per lo svilupparsi di una polomite.
Il suo posto nel proseguimento del film fu preso da Mary Hay, alcune scene furono rigirate, Clarine nel film si può vedere nelle riprese a campo lungo, il suo nome però non appare tra gli interpreti. Tra il 1917 e il 1920 partecipò a venti film.
Fu sepolta nel Greenwood Union Cemetery di Rye, nello stato di New York.

Clarine Seymour The Idol Dancer 1920

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre, Foto | Lascia un commento

Kathryn McGuire

Kathryn McGuire
Nata a Peoria in Illinois il 6 dicembre 1903, ballerina e attrice statunitense dell’epoca del muto.
Ancora molto giovane, la famiglia, estranea al mondo dello spettacolo e della recitazione, si trasferì prima ad Aurora in Illinois e quindi a Chicago. Kathryn studiò presso la scuola superiore femminile Jennings di Aurora e rimase lì anche dopo che i genitori avevano lasciato la città. Al momento del diploma, quando aveva circa 14 anni, i suoi decisero di trasferirsi in California.

Kathryn McGuire 2

A Kathryn piaceva molto la danza e, arrivata sulla costa occidentale, prese lezioni dai più importanti maestri di balletto. Continuò a danzare anche dopo che la sua carriera cinematografica ebbe inizio, diventando il suo interesse principale.
Mentre stava studiando presso la Hollywood High School, partecipò a una serata di esibizioni al Maryland Hotel di Pasadena. Tra il pubblico era presente Thomas H. Ince, noto regista di allora, che le offrì subito un numero da solista in una produzione che stava realizzando. Le sue doti di ballerina le perimisero anche di ottenere contratti con la Universal e con Mack Sennett. Fu Sennett ad accorgersi del talento spontaneo di Kathryn per la recitazione, oltre che di quello per la danza, dopo che la vide partecipare a una scenetta comica in una delle sue produzioni.
Kathryn McGuire Buster Keaton Sherloch Jr

Kathryn McGuire and Buster Keaton in “Sherloch Jr.”, 1924

Il suo primo ruolo importante lo ottenne in “The Silent Call” del 1921. I film per cui è maggiormente ricordata sono però probabilmente “Sherlock Jr.” e “The Navigator”, girati entrambi nel 1924 al fianco di Buster Keaton.
Kathryn McGuire Buster Keaton The Navigator 1924

Kathryn McGuire with Buster Keaton in “The Navigator”, 1924

Prese parte, tra gli altri film, anche a “Playing with Fire” del 1921 con Gladys Walton e a “The Flame of Life” del 1923 con Priscilla Dean. La sua carriera cinematografica tuttavia si concluse nel 1930 con un corto, “Love a la Mode”. Alla fine degli anni ’50 partecipò a due serie TV, “The Thin Man” e “Dragnet”.
Kathryn McGuire wampas (1 right low)

Kathryn McGuire Wampas Baby Star (first right low)

Nel 1922 era stata scelta come una delle vincitrici del primo concorso WAMPAS Baby Stars.
Kathryn McGuire grave
Sposò George Landy nel 1927 e il matrimonio durò fino al 1955, anno della morte di lui.
Kathryn McGuire morì di cancro il 10 ottobre 1978 a Los Angeles. È sepolta nell’Inglewood Park Cemetery nella contea di Los Angeles in California.
Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre, Foto | Lascia un commento

Edna Payne

Edna Payne

Nata a New York il 5 dicembre 1891, attrice statunitense. Figlia di attori, nacque in un baule.

Di corporatura minuta, capelli castani e occhi blu, fin da bambina prese parte agli spettacoli dei genitori. Quando ebbe vent’anni, trovò lavoro come attrice cinematografica, passando così dal vaudeville allo schermo.

Nel 1911 debuttò in un western, “The Indian’s Sacrifice”. Girò alcuni film diretta da Harry Solter, un regista che all’epoca lavorava alla Lubin Manufacturing Company.

Edna Payne Edwin Carewe Juan and Juanita 1912

Edna Payne with Edwin Carewe in “Juan and Juanita”, 1912

Dal 1911 al 1917 prese parte a settantasette pellicole, tutte cortometraggi e spesso in ruoli da protagonista. Passò a lavorare per piccole compagnie, con produzioni a basso budget. Già nel 1916 aveva diradato le sue apparizioni sullo schermo che lasciò definitivamente l’anno seguente dopo il matrimonio con l’attore Jack Rollens. I due divorziarono nel 1925.

Edna Payne grave

 

Morì a Los Angeles il 31 gennaio 1953, è sepolta all’Hollywood Forever Cemetery, a Hollywood, con il nome Edna Payne Rollens.

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre, Foto | Lascia un commento

Vedah Bertram

Vedah Bertram

Nome d’arte di Adele Buck, nata a Boston in Massachusetts il 4 Dicembre 1891, attrice americana del cinema muto.

Suo padre, Jerome Buck, era un editore di giornali. Broncho Billy Anderson, attore, scrittore, produttore e regista di film western, fondatore della Essanay, vide una sua foto, la contattò e le chiese di essere la sua protagonista in serie di film muti che stava facendo.

Adottò il nome Vedah Bertram per proteggere il buon nome della famiglia preoccupata per lo scandalo, in quel tempo la professione di attrice era considerata piuttosto disdicevole.

Vedah Bertram Broncho Billy Western Hearts 1912

Vedah Bertram with Broncho Billy in “Western Hearts”, 1912

Le arrivò un successo immediato, girò ventiquattro film, solo nel 1912, il suo ultimo film, “Broncho Billy Outwitted”, uscì nelle sale dopo la sua morte.

Vedah Bertram deathInfatti nel mese di agosto del 1912 fu ricoverata nell’ospedale di Oakland con forti dolori di stomaco.

Morì il 26 agosto 1912 di appendicite acuta. Una delle prime attrici cinematografiche ad essere rimpianta dal pubblico, la sua morte si rivelò doppiamente scioccante per i suoi genitori che, a quanto si dice, erano rimasti all’oscuro della sua carriera cinematografica.

Viene citata come la prima personalità cinematografica la cui morte ha attirato l’attenzione dei media e del pubblico, vista anche la sua giovanissima età.

È sepolta nel Woodlawn Cemetery nel Bronx.

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Dicembre, Foto | Lascia un commento