Joan Crawford

Manticore Imaging

Nata Lucille Fay LeSueur il 23 marzo 1904* a San Antonio in Texas, attrice statunitense, considerata una fra le massime attrici americane della sua generazione. L’American Film Institute l’ha inserita al decimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Joan Crawford 3

La madre venne abbandonata dal marito prima della sua nascita, si risposò con un gestore di un piccolo teatro di provincia. Fu qui che iniziò ad appassionarsi alla danza e pensò di diventare ballerina. Il sogno si infranse quando, in giovane età, si tagliò un piede con il vetro di una bottiglia, che la rese semi claudicante per tutta la vita.

Joan Crawford Our Dancing Daughters 1928Nel 1917 la famiglia si trasferì a Kansas City, dove iniziò a cavarsela da sola, frequentando dal 1922 il college femminile di Columbia come studentessa lavoratrice. Con i risparmi accumulati continuò gli studi di danza e diventò campionessa di charleston, ottenendo un ingaggio da 25 dollari in un locale di Chicago. Un agente teatrale la scritturò e la fece debuttare a Broadway come ballerina di fila, dove venne notata da un talent scout che la presentò alla Metro Goldwyn Mayer. Qui venne sottoposta ad alcuni provini e messa sotto contratto per cinque anni nel 1925. Nel 1926 vinse l’edizione di quell’anno del premio WAMPAS Baby Stars, si trasferì in California ed iniziò la carriera di attrice. Il suo debutto avvenne con piccole parti da controfigura e in ruoli minori. Sulla base di un concorso popolare indetto dalla MGM, assunse il definitivo nome d’arte di Joan Crawford. Il successo non tardò ad arrivare, nel 1928, grazie al film muto “Our Dancing Daughters”.

Joan Crawford wampas (1 right)

Joan Crawford (first right) with WAMPAS Baby Stars of 1926

Joan Crawford Grand Hotel 1932Alla fine degli anni venti fu partner in una società di produzione di Joseph P. Kennedy, padre del futuro presidente John Kennedy, e per qualche anno ne fu anche l’amante. Ragazza esuberante e irrequieta, nel 1929 Joan sposò l’attore Douglas Fairbanks Jr., che contribuì al suo inserimento nel mondo della celluloide e la spronò a impegnarsi per raffinare la sua recitazione. Il vero grande successo arrivò grazie alla sensuale e spregiudicata interpretazione della giovane dattilografa in “Grand Hotel” nel 1932, film vincitore di un premio Oscar, accanto a Greta Garbo e John Barrymore.

Joan Crawford 4

Impose un nuovo modello di donna, dolce e femminile, ma anche indipendente e sfacciata, in una fortunata serie di commedie e melodrammi successivi, spesso al fianco di Clark Gable.

Joan Crawford Mildred Pierce 1945Dopo il divorzio da Douglas Fairbanks Jr, Joan si sposò altre tre volte, con gli attori Franchot Tone e Philip Terry e con Alfred Steele, dirigente della Pepsi Cola, per la quale prestò in più occasioni il volto per spot pubblicitari.

Vinse un Oscar nel 1945 come migliore attrice con il film “Mildred Pierce”, in cui impersonò con sofferta sensibilità una donna divorziata alle prese con i problemi delle sue due figlie. Per altre due volte nella carriera è stata nominata per il prestigioso premio.

Joan Crawford chinese

Joan Crawford’s sign in Los Angeles Chinese Teather

Nella sua carriera sullo schermo partecipò a ottantanove film ed alcune serie TV tra il 1925 e il 1972.

Dopo la morte del quarto marito avvenuta nel 1959, entrò a far parte della direzione della Pepsi; si occupò anche di beneficenza e, tra un impegno e l’altro, girò una serie di cortometraggi per la televisione e alcuni film di scarso successo.Joan Crawford 2

Joan Crawford graveJoan Crawford si ammalò di cancro allo stomaco e morì il 10 maggio 1977 per arresto cardiaco, in completa solitudine nella sua casa di New York. Il suo corpo riposa nel Ferncliff Cemetery and Mausoleum a Hartsdale nello stato di New York.

Joan Crawford ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1774 di Vine St.Joan Crawford star

*Dell’anno di nascita della Crawford non esistono documenti ufficiali. Nel 1910 un censimento riporta la sua età di 5 anni, la stessa Crawford disse di essere nata nel 1908, l’anno sulla sua lapide, ma sono dati per buoni anche gli anni 1904, 1905 e 1906. La figlia Christina nella biografia “Mommy Dearest” cita per due volte il 1904.

Joan Crawford 5

Joan Crawford 6

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Donne Famose, Foto, Miti | Lascia un commento

Derelys Perdue

Derelys Perdue

Nata il 22 marzo 1902 a Kansas City in Missouri, attrice cinematografica e ballerina americana popolare nel corso degli anni ’20 del ‘900.

Derelys Perdue A Small Town Idol 1921Dopo il liceo frequentò una scuola privata per ragazze. Iniziò la sua carriera come ballerina fin dall’età di sei anni, diventando molto popolare. Ricevette l’attenzione di Hollywood durante la produzione teatrale “Attila and the Huns” con Ramon Novarro. In seguito, nel 1921, apparve in un film prodotta da Mack Sennett, “A Small Town Idol”, ma non accreditata. Il primo film dove venne accreditata fu “Daytime Wives” nel 1923 e nello stesso anno venne nominata tra le WAMPAS Baby Stars.

Ebbe un cattivo rapporto professionale con la collega attrice Grace Darmond, Derelys Perdue A Dangerous Adventure 1922di cui si diceva fosse lesbica, con la quale recitò nel film “A Dangerous Adventure”, arrivarono ad accapigliarsi fuori dal set. Tuttavia la sua carriera cinematografica continuò comparendo in numerosi film fino al 1929, quando il suo capo, Joseph P. Kennedy, futuro padre del presidente John Kennedy, le impose di cambiare il nome Derelys nel più sensato, secondo lui, Ann. Lei non voleva e gli fece causa, ma le perse, così la sua carriera si concluse. Il suo ultimo film fu “The Newlyweds’ Pests”, un corto che uscì nell’agosto del 1929. Tra il 1921 e il 1929 recitò in trentasei film.

Morì il 30 settembre 1989 a Los Angeles.

Derelys Perdue 3

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto | 1 commento

Carmelita Geraghty

Carmelita

Nata il 21 marzo 1901 a Rushville in Indiana, attrice cinematografica e pittrice americana.

Carmelita The Pleasure Garden 1925Fu educata soprattutto a New York e si diplomò alla High School di Hollywood nel 1919. Anche se i suoi genitori erano contrari, lei cercò di diventare una star del cinema. Raggiunse un certo successo con Mack Sennett. Cominciò a lavorare come comparsa agli inizi del 1920 con un nome fittizio, fino ad ottenere la sua grande occasione.  Fu selezionata come una delle WAMPAS Baby Stars del 1924. Ottenne un ruolo di co-protagonista con Virginia Valli in “The Pleasure Garden” nel 1925, il primo film diretto da Alfred Hitchcock. Interpretò la golfista Jordan Baker nella prima versione di “The Great Gatsby” nel 1926. Una recensione del New York Times su uno dei suoi film commentò:

“Gives the only performance worth mentioning. She has very pretty eyes and obviously would be able to make her acting count for something in a more dramatic vehicle.”

Carmelita (5 from L) WAMPAS 1924

Carmelita Geraghty (five from left) with the WAMPAS Baby Stars of 1924

Dopo il passaggio al cinema sonoro la sua carriera ebbe una battuta d’arresto, i suoi ruoli cominciarono a essere molto più piccoli. Il suo ultimo ruolo cinematografico fu in “Phantom of Santa Fe” nel 1936. Poi si ritirò dal cinema del tutto. Durante la sua carriera, tra il 1923 e il 1936, partecipò a settantacinque film.

Divenne una pittrice di molto successo una decina di anni dopo aver lasciato il cinema. Il suo stile di pittura ricordava l’impressionismo francese. Negli ultimi anni della sua vita fece una mostra a Parigi.

Sposò nel 1934 Carey Wilson, sceneggiatore e produttore della Metro Goldwyn-Mayer, il matrimonio finì nel 1962 con la morte del marito.

Carmelita graveMorì di un attacco di cuore il 7 luglio 1966 al Lombardy Hotel di Manhattan. Stava tornando a Los Angeles da Parigi, dopo una mostra dei suoi dipinti durata un mese. Il suo corpo riposa nell’Hollywood Forever Cemetery di Hollywood in California.

Carmelita Sennett Comedies

Carmelita Geraghty for Mack Sennett Comedies, late 1910s

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto | Lascia un commento

Betty Compson

Betty Compson

Nata Eleanor Luicime Compson il 19 marzo 1897 a Beaver in Utah, attrice e produttrice cinematografica statunitense dell’epoca del cinema muto, attiva anche in Inghilterra.

Betty Compson The Barker 1928Ebbe, ancora prima dell’avvento del sonoro, una buona carriera recitando in numerosi film. Uno dei suoi migliori film fu “Docks of New York” del 1928, in cui rese con una magistrale interpretazione dark l’ambientazione portuale newyorkese. Fu candidata al Premio Oscar come migliore attrice nel 1930 per la sua interpretazione in “The Barker”.

Rimase orfana di padre quando era ancora in tenera età e dovette abbandonare gli studi per badare a se stessa e alla madre. La sua prima scrittura nel mondo dello spettacolo la ottenne come violinista in un teatro di Salt Lake City.Betty Compson The Enemy Sex 1924

Fu interprete, quando il cinema divenne sonoro, tanto di film musicali quanto drammatici, ebbe il periodo di massimo splendore a fine anni ‘20, fra il 1928 ed il 1929, quando recitò in 17 pellicole. Nella sua lunga carriera, tra il 1915 e il 1948, le sono accreditati duecento otto film, a fianco di attori di rilievo, fra cui Erich von Stroheim, William Holden, George Bancroft, Jack Oakie, Charlie Chaplin, Gary Cooper, Olga Baclanova.

Si sposò tre volte, nel 1924 col regista James Cruze, nel 1933 con l’agente e produttore Irving Weinberg, nel 1944 con Silvius John Gall, per il quale lasciò la recitazione nel 1948, per sostenerlo in un progetto finanziario chiamato “Ashtrays Unlimited”. Non ebbe figli.

Betty Compson graveMorì il 18 aprile 1974 per un attacco di cuore nella sua casa di Glendale in California, è sepolta nel San Fernando Mission Cemetery a Mission Hills in California.Betty Compson star

Betty Compson ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1779 di Vine St.

Betty Compson 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto | Lascia un commento

Pepi Lederer

Pepi Lederer by Ruth Harriet Louise

Nata Josephine Rose Lederer il 18 marzo 1910 a Chicago, attrice e scrittrice americana. Era la nipote di Marion Davies.

Sua madre, Reine Davies, era un’attrice di teatro, mentre il padre, George Lederer, produsse commedie musicali.

William Randolph Hearst, amante di sua zia Marion, si assunse la responsabilità per la sistemazione di Pepi e dei suoi numerosi fratelli, tra i quali Charlie Lederer, che divenne un noto sceneggiatore. Era spesso ospite nella lussuosa residenza di Hearst a San Simeon, in sfrenate feste, mentre voleva essere presa sul serio per la sua aspirazione di attrice e scrittrice. Scrisse alcuni articoli per il quotidiano Los Angeles Examiner. Si diceva che fosse lesbica, tra le sue migliori amiche c’erano Tallulah Bankhead e Louise Brooks.

Pepi Lederer Marion Davies The Cardboard Lover 1928

Pepi Lederer with Marion Davies in “The Cardboard Lover”, 1928

Recitò in un solo film, “The Cardboard Lover” nel 1928, con Marion Davies e Jetta Goudal.

Delusa dalla sua carriera che non andava da nessuna parte si dette ad alcool e droghe e si trasferì a Londra. Nei primi mesi del 1930 tornò a New York perché aveva scoperto di essere incinta. Decise di abortire e questo le provocò seri problemi di salute. Nel 1935, visto che il suo consumo di droga peggiorava, venne ricoverata in un ospedale psichiatrico di Los Angeles.

Il giorno dopo il suo ricovero, l’11 giugno 1935, si suicidò saltando da una finestra del sesto piano, il suo corpo riposa nel mausoleo privato di Marion Davies nell’ Hollywood Forever Cemetery di Hollywood in California.

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto | Lascia un commento

Brigitte Helm

Brigitte Helm

Nome d’arte di Brigitte Eva Gisela Schittenhelm nata il 17 marzo 1906 a Berlino, attrice tedesca.

Brigitte Helm Metropolis 1927Debuttò a 18 anni nel film “Metropolis” di Fritz Lang, dopo che il regista la notò negli studi della produzione UFA dove lavorava come segretaria. Nel film interpreta il doppio ruolo di Maria, candida ragazza e donna-robot senz’anima. Quest’ultima figura divenne un’icona della storia del cinema.

Brigitte Helm Maria Metropolis 1927

Brigitte Helm as Maria in “Metropolis”, 1927

Dopo quel felice esordio interpretò altri trentasette film tra muti e sonori, quasi sempre in ruoli di femme fatale. Tra i vari titoli spiccano tre film di Georg Wilhelm Pabst, “Die Liebe der Jeanne Ney” nel 1927, “Abwege” nel 1928 e “Die Herrin von Atlantis” nel 1932.

Brigitte Helm dance Metropolis 1927

Brigitte Helm dance in “Metropolis”, 1927

Brigitte lasciò le scene nel 1936 in aperto dissenso con il cinema di propaganda del regime nazista, dopo essersi trasferita in Svizzera l’anno precedente, dove ebbe quattro figli dal suo secondo marito, Hugo von Kuenheim, un industriale.

Dopo il suo ritiro, rifiutò sempre di concedere interviste sulla propria carriera cinematografica.

Morì l’11 giugno 1996 a causa di un collasso cardiocircolatorio, è sepolta nell’ Ascona Cemetery di Locarno in Svizzera.Brigitte Helm 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto, Miti | Lascia un commento

Dorothy Seastrom

Dorothy Seastrom

Nome d’arte di Dorothy Susan Seastrunk, nata il 16 Marzo 1903 a Dallas in Texas, attrice cinematografica americana all’epoca del cinema muto.

Cominciò a recitare dopo aver vinto un concorso di bellezza. La sua carriera cinematografica iniziò nel 1923 in “The Call of the Canyon”, diretto da Victor Fleming. Successivamente recitò sotto la direzione di Cecil B. DeMille e firmò un contratto di cinque anni con la First National Pictures.Dorothy Seastrom 3

Nel 1925 durante le riprese di “We Moderns”, interpretato da Colleen Moore, una pioggia di scintille da una luce in corto circuito le cadde sui capelli e sulle spalle. L’aiuto regista James Dunne la coprì con un telo e l’attrice ebbe solo lievi ustioni. Dopo il pieno recupero potè completare il film.

Tornò a Dallas per un periodo di riposo alla fine del 1925, dove si ammalò di tubercolosi, per il duro regime di lavoro e la sua fragile costituzione. Il marito Francis Corby la fece ricoverare in un sanatorio in California. Nel 1926 girò il suo ultimo film “It Must Be Love”, ancora una volta con Colleen Moore.Dorothy Seastrom 4

La sua carriera cinematografica fu molto breve, girò solo undici film tra il 1923 e il 1926.

Morì di tubercolosi a Dallas il 31 gennaio 1930, a soli 26 anni, è sepolta nel Calvary Hill Cemetery and Mausoleum di Dallas.Dorothy Seastrom 2

Pubblicato in Attrici Classiche, Cinema e Teatro, Foto | Lascia un commento